Honeymoon prima del matrimonio? Che idea la mia futura moglie 😋 Parte 1

Che viaggio ragazzi! Stupendo è dire poco, e per la mia prima visita negli Stati Uniti ho visto talmente tante cose che faccio fatica anche a riportarle! Ma tranquilli, anche se sono stati 25 giorni speciali non sarò prolisso e cercherò anche di dare un po’ di consigli su quanto visto e vissuto, perché chi viaggia verso gli USA deve un po’ documentarsi, e leggere due righe di chi c è stato prima può essere molto utile🤗noi ci siamo documentati poco/il giusto, ma nota bene, abbiamo dei cugini negli USA a New York, Los Angeles e Miami .

Con il matrimonio già fissato per il prossimo Giugno e con tutto già pronto all’uso, ovviamente nei progetti della mia Lei ci sono già un milione di cose nuove: Casa nuova, macchina familiare e addio sportività, un bimbo… Già ha pianificato tutto, e anche se fa l’avvocato di professione, forse le devo togliere Microsoft Project dal suo portatile altrimenti diventa peggio di me😂 Come ulteriore pianificazione impossibile, si è deciso di partire a Dicembre per la nostra honeymoon, luna di miele per noi italiani, in largo anticipo sulla data delle nozze. 

Air Norwegian sta facendo tutt’oggi degli ottimi sconti per i voli internazionali con scalo nel nord Europa! Abbiamo preso l’andata il 22 dicembre volo Roma Copenaghen New York a 330€ a persona, e il ritorno il 16 gennaio volo Miami Londra Roma a 300€ a persona! Si non ci siamo recati in agenzia per questo viaggio e  sfruttando Skyscanner per gli aerei e booking.com per gli hotel abbiamo risparmiato parecchi soldini a confronto di conoscenti che hanno fatto lo stesso viaggio di nozze (graziealcazzo  direte voi, v hanno ospitato i parenti! Fidatevi che anche senza notti scroccate, non avremmo speso tanto quanto hanno fatto altri)

Per farla breve insomma,  il 22 dicembre sono partito per la prima volta per gli Stati Uniti, con prima tappa a New York, stile cinepanettone alla Boldi-De Sica.

Time Square a Natale…Che freddo, e quanta gente! Nella foto messa (tralasciando i capelli dati dal cappuccio sempre indossato visto il freddo) non si vede la moltitudine di persone solamente perché era il 24 a mattina ed erano tutti in preparazione per la Christmas Eve, ma voi non potete capire cosa poteva esserci su 5th Avenue e Top Of The Rock il 25 dicembre! Perché, forse con un po’ di sano masochismo in corpo, dopo il pranzo di Natale con i parenti poco fuori New York, abbiamo fatto sta scelta pazza di andare in pieno centro e all’orario di punta, scelta da non fare MAI PIÙ e da non consigliare a nessuno! Voglio spendere anche  due parole sull’ attrazione Top Of the Rock riportata dappertutto e consigliata da chiunque: bello si, bel panorama e tutto molto suggestivo, ma secondo me non vale per niente i 35$ a testa spesi per salire in cima. Quindi, se qualche amico stra entusiasta vi dice “imperdibile, non potete non farlo”, oppure il vostro motto è “chissà quando ci torno che non lo vedo” , decidete come meglio credete e secondo i vostri gusti, se lo saltate secondo me non muore nessuno; poi ovvio se lo fate meglio per voi, io l ho fatto ma una volta sceso c ho pensato. In sintesi, ecco le tappe del nostro soggiorno a New York:

23 -Wall Street (dove avevamo l Hotel), Midtown Manhattan più la casa dei Ghostbusters!

24- Time Square e Broadway (quanti teatri)

25- Traghetto gratis per vedere la Statua della Libertà

ne parte uno ogni ora dal molo sud a Wall Street, non date retta a quelli che vi dicono che non parte, vogliono vendervi il tour che magari a voi non interessa. Poi pranzo con i cugini a New York e dopo Time Square e Top Of The Rock (sapete cos’è un muro di gente? Se non lo sapete, potete viverlo😓)

26- Central Park girato in lungo e largo, un bel pranzo Easy a Zabar poco lontano da Central Park

poi Upper East Side ( compresa la casa di Carry di Sex And the City) più locale Jazz molto IN a Manhattan, lo Smalls, dove con 20$ a testa puoi vedere ben 3 concerti jazz da due ore l’uno (occhio che si parte alle 19, e c è sempre la fila, ma potete entrare e uscire quando volete una volta pagato il biglietto. Il tipo all’ entrata è simpatico come la sabbia nel costume, assecondate il suo strano umorismo 😑).Indovinate un po’perché si chiama Smalls? Piccolo è dire poco, ma con il fiuto da segugio della mia Lei, dopo 30minuti non mi chiedete come, abbiamo due posti quasi in prima fila! Ah, i cocktail sono buonissimi, ma si pagano a parte, occhio 😋 poi fa fico, che non te bevi niente? 😕

27 Dicembre a mattina finisce il nostro soggiorno a Wall Street, prendiamo la metro blu Express più Airport Train(1.50$ di metro + 5$ di Airport Train, mi raccomando comprate il biglietto dagli uomini che ve lo offrono che sembrano dei sola, sembra strano ma invece da loro costa meno che alla self-machine, boh chissà perché😂) , e da JFK si parte per Las Vegas! Appena arrivati all’aeroporto avevamo una prenotazione con Alamo per un auto a noleggio, un SUV comodo viste le molte miglia da percorrere dopo Las Vegas, costo prenotazione 540€ per 10gg con assicurazione completa sui danni, not bad direbbe qualcuno… Purtroppo però ragionando bene e controllando i vari canali meteo su internet, abbiamo capito che potevano trovare un casino di neve nel proseguo del viaggio durante i parchi dell’Arizona e Nevada a Dicembre, per cui decidiamo di fare una pazzia ( e un regalo a me che lo sognavo ma non ditelo alla sposa 😂) e puntiamo al mega upgrade per una premium car stile carro armato lancia missili combo Goldrake + Mazinga:

Un Dodge Durango che più americano non si può , 5700cc a benzina che in Italia costerebbe 5000€ solo di bollo, 4×4 , con gomme per la neve e pronto a tutto ( e visto quanto abbiamo pagato l’upgrade,  successivamente lo strapazzeremo per bene in due parchi). Se noleggiate un auto, non preoccupatevi dei consumi perché alla fine vi verrà da ridere in confronto a quanto pagate in Italia! Gli americani hanno i Galloni, dove 1 Gallon è pari a 3.8 litri, con costo di poco più più di 2$ (miglior prezzo pagato in Nevada, distributore Arco, 2.029$ x Gallon, peggiore Los Angeles sempre Arco 2.519$ x Gallon). Insomma, circa 0.60$ a litro, te credo che c hanno i macchinoni! Il nostro Durango portato bene e osservando tutti i limiti previsti (tranquilli, tutte le auto hanno il Cruise Control,a.k.a. , also know as dupalleastavelocitasustastradatuttadritta) alla fine dei 10gg riportava sul computer di bordo 25miles x 1 Gallon, non male per essere un mostro da 5700cc 😎!

Vabbè, dopo soli 10minuti di auto dall’aeroporto di Las Vegas parcheggiamo il noatro Durango per ben due giorni nel Self-Park (8$ ogni 24 ore) del nostro hotel, il Luxor! Avete mai visto il film Mars Attack? Bene, è l hotel tutto egiziano presente nel film! La camera era dentro questa piramide gigante!

Cosa dire di Las Vegas? Bella, bellissima, ma se non siete giocatori, forse non ci tornerete mai più.. a me è piaciuta tantissimo, però non riesco a capire il motivo per cui dovrei tornarci. Ho visto tutti gli Hotel ( fantastico il giardino a tema Coca Cola e lo spettacolo delle fontane del Bellagio, da ex pugile non potevo non andare al Caesar Palace, ma il mio preferito però rimane quello con le montagne russe all’interno, il New York ) e giocato al casinò il giusto , dove ovviamente ho mestamente perso quanto deciso di giocare, addio miei cari 50$. Fortunatamente per la nostra salute scopriamo tardi il ristorante all you Can eat che avevamo in hotel, 19$ e potevi veramente ucciderti con il cibo, provato una sola volta e m’è bastato:

Cibo messicano è americano a gogò, più dessert a più non posso e bibite free drink di tutti i più rinomati marchi di gas nello stomaco, conosco qualcuno che potrebbe avere comodo un infarto là dentro! Per non farci mancare nulla, decidiamo anche di comprare i biglietti per lo show che si teneva dentro il teatro del nostro mega hotel, lo spettacolo di illusionismo di Criss Angel! 

Nota bene, se parlate con il Concierge dell’hotel lui proverà ad appioparvi di tutto e di più! Non comprate mai i biglietti all’interno degli hotel perché vi fanno pagare il prezzo pieno quando poi sulla strada si trovano a prezzi scontati anche la mattina dello spettacolo!(occhio alla disponibilità) Noi ad esempio un posto da 140$, dove il top era 160$, l’abbiamo pagato 88$ mi sembra di ricordare, comunque un ottimo sconto per quanto eravamo vicini. Lo spettacolo c è poco da dire perché  Ã¨ stato epico, e consiglio a tutti di capire chi è quest’uomo e perché sia considerato ad oggi il miglior illusionista del mondo anche quando al teatro di fronte hai David Copperfield🤓 Criss Angelo vola pure oltre a sparire e rientrare da posti impensabili! Inoltre ci tengo ad aggiungere che gli americani so un po’ strani, perche anche se hanno il biglietto con il posto numerato quindi già sai dove sarai seduto, amano un ora prima dello spettacolo mettersi tutti in fila indiana col resto di due per entrare 😮 non vi spaventate quindi se vedete tanta affluenza fuori l’ingresso; il vostro posto è lì pronto ad attendervi, sono loro che so troppo metodici…

Dopo due giorni pieni e molto belli, lasciamo Las Vegas alla guida del nostro cingolato in direzione della ridente cittadina di Flagstaff, tappa necessaria per avvicinamento al Grand Canyon, dove avevamo preso un classico motel americano dove lasci fuori la macchina di fronte alla tua porta, tipo Psyco, per capirci 😒 il bello della strada percorsa è che a un certo punto dell’autostrada il tuo orologio va indietro di un ora perché attraversi il meridiano, vedi paesaggi desertici immensi e suggestivi, e arrivi alla tua meta con la neve sui bordi e il ghiaccio sulle strade!

Ma immaginate che fico vivere sopra al meridiano? Ti alzi e dici oddio sto facendo tardi! E poi arrivi in ufficio in anticipo ( ma può anche accadere il contrario, e li so cazzi 😂) . Finisco qui la prima parte del mio racconto così cerco di raccogliere idee e ricordi per raccontarvi nella seconda parte tutti i parchi dell’Arizona e del Nevada!

Grazie a chi ha letto tutto!

“Il Presidente”

Annunci

3 pensieri riguardo “Honeymoon prima del matrimonio? Che idea la mia futura moglie 😋 Parte 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...