I boardgames e le nuove conoscenze

Come già accaduto nella prima serata di conoscenza al Dal Tenda Roma Appia, dove vi invito ogni mercoledì sera dalle 19, anche ieri sera con lo stesso modus operandi conosco via WordPress (https://torpignagioca.wordpress.com/2016/11/16/21-novembre-lunedi-ludico/)il responsabile di TorpignaGioca, attività del quartiere ospitata nella scuola di Via Policastro 24 a Roma, zona Casilina.

Alle 21 siamo solo in 4, e il padrone di casa ci propone un gioco rapido ma di grande perspicacia, Panic Lab ( vi lascio il link del grande blog di pinco11 per la recensione approfondita http://pinco11.blogspot.it/2016/07/nonsolograndi-panic-lab.html?m=1) . Duriamo il tempo di due partite a 5 punti perché i nostri occhi iniziano subito ad incrociarsi, serve tanta velocità e colpo d’occhio, non il massimo per gente che magari viene da 8 ore di ufficio😊

Diventiamo 8, gruppo quasi al completo per i loro standard, per cui dividendoci in due squadre da 4/4, viene proposto Nome in Codice: 

Non lo avevo mai provato ahimè, ma ne avevo sentito parlare sempre un gran bene. Siamo due gruppi molto variegati, che non si conoscono, ma qui si vede la cultura e l’intelligenza delle persone che mi circondano. Le partite sono tutte molto tirate , e si risolvono sempre all’ultima parola 😎 vince la mia squadra con cui forse avrei potuto osare di più🤓🤔 spesso riuscivano a incastrare in mega ragionamenti anche parole valide per noi quando il mio indizio in stile “slow play” era semplicemente parabola,2 😂

Siamo quasi a fine serata…Eravamo entrati in contatto social per giocare una mega serata/partita a Puerto Rico, ma purtroppo o per fortuna, quando conosci gente così interessante, il tempo passa molto in fretta… Abbiamo dovuto ripiegare, ma ripeto solo per questioni di tempo, su un altro filler di serata, il bellissimo Room25:

Si, lo ammetto, non ho fatto foto mie dei tavoli da gioco… Eh, mi sono scordato 😫 ma la serata era piacevole e non c ho pensato… Tutto qui 😜

Rimaniamo in 6, perfetti per giocare a Room 25… Partiamo in modalità Cooperativa ma per un colpo di fortuna (anzi, diciamo la verità, uno shift che non poteva essere fatto) troviamo troppo velocemente la stanza di uscita… Si riparte allora, questa volta in modalità Fuggitivi/Guardie 🤓 Pesco la guardia, mi preparo subito a spingere qualche personaggio, ma forse sono stato più un elefante che una guardia! Vengo scoperto facilmente e finisco nella stanza della morte 😂 che scemo che sono stato, sono durato pochissimo! I materiali del gioco però mi hanno incantato, sto ponderando ogni giorno l’acquisto, ma devo trovare un altro gruppo che ci voglia giocare assiduamente🤔 intanto, voglio sicuramente riprovarlo con gli amici di TorpignaGioca 😎

“Il Presidente”

Annunci

3 pensieri riguardo “I boardgames e le nuove conoscenze

  1. Gran bella serata, ieri sera!
    In effetti, anche se non abbiamo giocato a Puerto Rico, ci siamo divertiti molto anche giocando (solo) a Nome in codice e a Room 25.
    Nome in codice lo ho giocato molte volte con gruppi diversi e devo dire che è piaciuto sempre a tutti: come party game è veramente divertente e coinvolgente.

    Dai che la prossima volta riusciamo a giocare a Puerto Rico 😉

    PS: l’altra guardia ero io, e i prigionieri hanno vinto per il rotto della cuffia: all’ultimo turno sono riusciti a fuggire

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...